Main content of this page

Anchor links to the different areas of information in this page:

You are here: Home. Presseordner.

GDS presenta le tendenze per l’Inverno 2016/2017

GDS presenta le tendenze per l’Inverno 2016/2017

+ 800 Brands presentano le collezioni per l’Autunno/Inverno
+ Timberland e Vero Moda nuovi alla GDS – ritornano G-Star
e Lottusse
+ Evento: il settore calzaturiero si incontra ad un
“Winter Breeze”
+ Sfilate di moda e Trend Spots fonte di ispirazione per i
commercianti
+ Percorso saliente conduce al “Digital Craft #2”
+ Ospite VIP nello Studio Show: Ruth Moschner


Dal 10 al 12 febbraio 2016 il settore calzaturiero internazionale si incontra a Düsseldorf alla 121ma GDS – Global Destination for Shoes & Accessories. Quasi 800 Brands presenteranno le loro collezioni per la Stagione Autunno/Inverno 2016/17. Per la maggior parte dei marchi questo è il primo appuntamento della stagione, in cui presenteranno la loro collezione completa. Alla fiera tag it! The Private Label Show che avrà luogo contemporaneamente, saranno rappresentati 100 espositori. In Estate, alla tag it! verrà nuovamente inserita la “Düsseldorf Fashion Sourcing” nella quale verrà presentato l’abbigliamento.

800 Brands come Timberland o Vero Moda utilizzano la GDS come punto di partenza della stagione.
All’inizio della stagione e vicino alla fase di ordinazione degli articoli di moda a Düsseldorf - la GDS offre la piattaforma ideale per i commercianti di calzature ed abbigliamento che intendono ricevere informazioni su accessori. Werner Matthias Dornscheidt, Direttore generale della Messe Düsseldorf, sottolinea l’importanza della GDS come fiera d’informazione: “Nonostante i tempi difficili che corrono siamo nuovamente riusciti a rappresentare ampiamente il settore calzaturiero. Speriamo che molti commercianti approfitteranno di questa occasione per uno scambio di opinioni con i propri fornitori ed anche per conoscere nuove ed emozionanti collezioni.”

Tra gli espositori si trovano rinomati marchi. Così per esempio sono nuovi alla GDS Timberland, Vero Moda, Roy Robson e Kenneth Cole dagli Stati Uniti. Inoltre sono ritornati in Fiera G-Star, Lottusse e Groupe Royer con la marca Kickers (che si trova nel settore bambini ed nel POP UP). Kirstin Deutelmoser, Direttore della GDS & tag it!, è lieta di dare il benvenuto a Düsseldorf a queste marche famose: “Partecipanti come Timberland confermano la internazionalità ed il prestigio della GDS e la sua importanza nel settore. Inoltre il ritorno di espositori alla GDS confermano il nostro concetto fieristico.”

Vale inoltre la pena di visitare lo STUDIO-Welt. Nuovi da scoprire sono per esempio gli sneaker fatti a mano in Italia da Alberto Premi o i modelli di Oliver Sweeny – la marca che impiega un’artista di Tattoo, per personalizzare le esigenze dei clienti. Chi è alla ricerca di particolari sneaker e borse, li troverà da Esseutesse, e gli amici dell’artigianato italiano non dovrebbero farsi scappare una visita presso Peter Sorensen. Nuova è anche la collezione di Philipp Lacquer. Le sue borse hanno reso famosa Heidi Klum.
A queste si aggiungono le collezioni di design di giovani talenti portoghesi. Per la prima volta Marla Pais e Shoes your Mood presenteranno le loro collezioni alla GDS.

Nel POP UP i commercianti potranno anche scoprire nuove ed emozionanti collezioni: Ten Points e Veja puntano sulla sostenibilità, Newfs e Obrigada sono completamente nuovi sul mercato – da non perdere marche affermate sul mercato come G-Star e Kickers. Inoltre vale la pena di visitare questo padiglione per la nuova Lounge Area e per il mercato POP UP. Questo è messo in scena come un’area di autoscontro e presenta espositori, particolarmente interessanti a Concept-Stores: cura della barba di Gold’s, gemelli di Bewooden o orologi ed occhiali della marca Kerbholz. Ed anche il tema “Food” viene trattato dai corrispettivi espositori.

Nel mondo HIGHSTREET della GDS, tradizionalmente più grande, sono sopraggiunti anche nuovi espositori. Il vantaggio per i visitatori: in poco tempo possono ottenere una buona panoramica sugli offerenti internazionali. Per esempio tramite le collezioni di Corrente (Turchia), Democrata (Brasile), DWRS (Paesi Bassi), Jack Morgan (Portogallo), Lyle e Scott (Gran Bretagna), Onfoot (Spagna), Rocky 4EurSole (USA) o per ditte di accessori come Caridei Glove Factory (Italia) e borse da viaggio di Olivia Lauren (Belgio).

Nell’area bambini si consiglia inoltre di gettare uno sguardo negli stand dei nuovi espositori come Move by Melton, EMU Australia Kids, Bergstein, Shwik e Shoo Pom.

Sfilate di moda e Trend Spots fonte di ispirazione per i commercianti
I Fashion Shows (Le sfilate di moda) e gli spettacoli dei singoli marchi danno informazioni ai commercianti sulle più importanti tendenze della stagione. Già il primo giorno, a dare l’inizio sarà nuovamente lo Studio-Show, sotto il titolo “Maximal Minimal”, in cui Ruth Moschner verrà attesa come ospite VIP.

La GDS offre questa volta per i commercianti due possibilità per scoprire direttamente le tendenze della prossima stagione. Mentre i trend spot della GDS illustrano con priorità i quattro più importanti temi di tendenza, il Trend-Code della GDS offre per la prima volta concrete idee di Outfit. Nel padiglione 4 i visitatori avranno la possibilità di venire a sapere quale calzatura offrire al cliente tenendo conto del suo Outfit. A questo scopo la GDS ha abbinato alle tendenze più importanti dell’abbigliamento i Must-have delle calzature.

Percorso saliente conduce a “Digital Craft #2”
Le nuove possibilità che verranno offerte al commercio stazionario al dettaglio tramite soluzioni digitali ed intelligenti moduli di negozio “Shopmodule” saranno presentate nel “Percorso saliente – Highlight-Route” della GDS.

Verranno mostrate inoltre nuove tecnologie per i punti di vendita Point of Sale, come soluzioni interattive con Touch Screen, scanner del codice a barra e Tablets. I visitatori della GDS potranno per esempio testare il occhiali Virtual Reality di Oculus Rift attualmente oggetto di discussione dei media ed informarsi sulle sue possibilità d’impiego. Inoltre ci saranno da scoprire ulteriori novità tecniche, come una carta pieghevole “Klappkarte“, che mostra uno schermo della grandezza di una scatola di fiammiferi su cui è possibile riprodurre dei video, chiari e nitidi, o macchine speciali aromatizzanti da impiegare nei punti di vendita. Un tema che ha sempre la sua importanza nella fase d’acquisto di calzature, è la scelta della misura giusta della scarpa. Per definire questo, esistono delle nuove possibilità tecnologiche che per la prima volta verranno presentate alla GDS. Così i visitatori potranno fare esperienza di un vero originale scanner-piede 3D o assistere alla premiere di un App Smartphone, con il quale il cliente potrà scannerizzare da solo i suoi piedi e trovare la sua misura giusta per ogni modello di scarpa.
Inoltre alla GDS, l’internazionale Istituto di Formazione e di Innovazione SLEM con sede centrale in Olanda, presenterà una panoramica sulla tecnologia e tendenze del futuro.

Evento: il settore calzaturiero si incontra ad un “Winter Breeze”
Alla prima serata della Fiera l’industria ed il commercio s’incontreranno alle ore 19.00 nel “Quartier Bohème”, nel bel mezzo del centro della città di Düsseldorf, per finire la giornata in un’atmosfera conviviale. Durante questo grande incontro della GDS l’industria ed il commercio potranno condurre delle buone conversazioni in un’atmosfera invernale e suggestiva nonché gustare del buon cibo e delle buone bevande.

FashionBloggerCafe shoedition
In cooperazione con styleranking la GDS lancerà a Febbraio 2016 la quarta edizione del FashionBloggerCafés shoedition, che si terrà nel padiglione 10. Questa volta la GDS presenterà perfino due blogger Testimonials: Sylvia e Julia Haghjoo. Selezioneranno alla GDS le nuove tendenze calzaturiere e di accessori, le valuteranno e le recensiranno con il loro fashion know-how pubblicando a lunga distanza i più importanti It-Pieces. Durante il Blogger Runway Show i Testimonials presenteranno insieme ad altri quattro Blogger dei Look esclusivi.

PDF Download (357.9 KB)
RTF Download (154.5 KB)
 
 

More informations and functions

Pressekontakt für Journalisten


Deutschland, Österreich, Schweiz


Cathrin Imkampe
Phone: +49.211.4560.8295
Fax: +49.211.4560.87 8551
imkampeC@messe-duesseldorf.de

E-Mail


International


Maria-Sawa Possinke
Messeplatz
40474 Düsseldorf
Tel.: + 49.211.4560.996
Fax.:+ 49.211.4560.87996

E-Mail