Main content of this page

Anchor links to the different areas of information in this page:

You are here: Home. Presseordner.

GDS punta sull’informazione e sul design

GDS punta sull’informazione e sul design

+ 900 marchi presentano le loro collezioni Primavera/Estate 2016

+ PR Highlights e 150 fashion blogger

+ Very British: L’Area scena RICHTIG WICHTIG-VERAMENTE IMPORTANTE

+ Per la prima volta: fiera per il Fashion Sourcing a Düsseldorf alla tag it!

+ 2ª Edizione del Festival Calzaturiero di Düsseldorf OOTB

Dal 29 al 31 Luglio 2015 il mondo calzaturiero internazionale si incontra nuovamente a Düsseldorf alla 120ª GDS - Global Destination for Shoes & Accessories. 900 marchi calzaturieri presenteranno le loro collezioni per la stagione Primavera/Estate 2016. Alla Fiera per il private labeling tag it! – The Private Label Show che si terrà parallelamente alla GDS, saranno presenti 210 espositori. Per la prima volta, con la manifestazione fieristica Düsseldorf Fashion Sourcing (DFS), nel contesto della tag it! viene offerta una fiera sul tema Fashion Sourcing. Inoltre si terrà per la seconda volta il Festival OUT OF THE BOX. Il 31 Luglio 2015 il centro della città di Düsseldorf ruoterà infatti intorno al tema calzature ed accessori.

Stagione Kick-off Event GDS: vantaggio tramite informazione

Con il suo posizionamento quale Kick-Off Event nella nuova stagione la GDS punta in primo luogo sull’informazione e sull’ispirazione. “Le nostre misure sono orientate specificamente alle esigenze dei visitatori, per dar loro una panoramica completa sulle tendenze, collezioni presentate e fornitori“, dichiara Werner Matthias Dornscheidt, Direttore Generale della Messe Düsseldorf. ”Data l’attuale situazione di mercato è più importante che i commercianti ora accrescano la loro visibilità. Qui noi offriamo molto di più che solo impulsi per l’assortimento dei loro prodotti, ma anche ispirazioni per il merchandising e lo sviluppo del modello commerciale.”

I visitatori riceveranno attraverso sfilate di moda, informazioni sulle tendenze. La passerella del padiglione 10 sarà attiva giornalmente ed offrirà il palcoscenico per le tendenze della stagione Primavera/Estate 2016 così come le novità di singole marche. In questo modo nello STUDIO Show sotto il motto “Soft Modern” verranno mostrate collezioni contemporanee di alta qualità

Inoltre gli spots sulle tendenze del padiglione 5 offrono le informazioni più importanti per la stagione Primavera/Estate 2016. Novità attuali vengono presentate in un ambiente fatto di oggetti di design e colori e quindi visualizzate in modo conciso. IL Forum Touch è un centro di accoglienza, per vedere e toccare con mano innovazioni e materiali sia stagionali che d’oltre stagione.

Il tema prevalente di tendenza “Digital Craft” si stende tutto lungo il percorso highlight presentando al pubblico specializzato la rivoluzione digitale in forma di tecnologie 3D, nei suoi differenti aspetti. Verranno presentati esempi tratti dai più disparati settori creativi dalla moda all’arredamento.

Dopo il successo ottenuto al debutto di Febbraio, il concetto Design Trendsetter verrà proseguito in modo coerente. “Oltre alla messa a disposizione di una vasta offerta d’informazioni, noi come Fiera, crediamo sia anche nostro compito promuovere la creatività. A seguito del Feedback positivo, che noi abbiamo ricevuto in particolare dai commercianti internazionali, siamo molto lieti, di esporre in questa edizione della GDS le progressive collezioni di venti talenti di design per la stagione Primavera/Estate 2016 e di presentarle in un nostro show ”, dichiara Kirstin Deutelmoser, Direttore della GDS e tag it!.

Inoltre si presenteranno in uno stand collettivo nel padiglione 5 disegnatori polacchi di calzature ed accessori, che già avevano presentato le loro collezioni in occasione della Fiera Design HUSH Warsaw di Varsavia. Sotto il motto “Ready to Wear Polish Brands” le loro collezioni si troveranno per la prima volta alla GDS. Oltre ai cinque brand di Goshico, Nowińska, Mako, Mumu e Baldowski sarà presente anche Loft37, vincitore del concorso HUSH 2014 nella categoria “Calzature ed accessori”. Anche i giovani talenti del Portogallo saranno presenti alla GDS. Oltre ai già conosciuti espositori Lazuli, Manuel Dupont, Najha e Yall, nuovi espositori saranno le tanto promettenti marche di 7Hills e Adelande Ribeiro. L’Associazione Calzaturiera Britannica è inoltre presente nel settore Concept. Qui verrano presentate marche come Aspiga, Morena, Shoe Therapie e Anthony Miles.

IL Giovedì della fiera l’Associazione Calzaturiera Portoghese APICCAPS presenterà insieme alla GDS il “World Footwear Jahrbuch 2015”. Un vasto testo di consultazione per il mercato globale calzaturiero che offre dati esclusivi e confronti sulla produzione e vendita di calzature.

900 marchi presenteranno le loro collezioni per la stagione Primavera/Estate 2016

La divisione dei padiglioni in tre mondi tematici HIGHSTREET, STUDIO e POP UP offre anche questa volta ai visitatori specializzati un chiaro e rapido orientamento.

Nel settore HIGHSTREET l’Area Concept è stata ampliata nel padiglione 5 ed anche dal punto di vista del contenuto la GDS offre molte novità, come sottolinea Kirstin Deutelmoser. “Il nostro nuovo concetto è stato ben accolto. Lo dimostra il fatto che abbiamo potuto acquisire non solamente protagonisti internazionali del settore ma anche interessanti piccole marche.” Così saranno presenti alla GDS NeroGiardini dall’Italia, il fabbricante di calzature olandese Van Lier, che festeggia quest’anno il suo 200° anniversario, o la confortevole marca di calzature Abeo Footwear – The Walking Company, molto conosciuta nell’USA. Inoltra nell‘elenco delle marche espositrici ci sarà quest’anno Brax, leader del mercato nel campo abbigliamento, cosa che evidenzia ancora di più il crescente ingresso delle aziende d’abbigliamento sul mercato calzaturiero. Inoltre sono presenti tra l’altro, per la prima volta alla GDS, le marche di accessori Style Heaven, il marchio portoghese Five Plus One e il produttore calzaturiero I Maschi Gold dall’Italia cosi come Trussardi Jeans.

Anche i 75 marchi del settore calzature per bambini nel padiglione 4 cresceranno: per la prima volta sarà qui presente anche Lurchi. A grande velocità entra Lamborghini che per la prima volta presenta alla GDS la sua collezione di calzature per bambini. Balducci dall’Italia, Red Rag e Develab dall’Olanda così come Kea dal Brasile parteciperanno anche per la prima volta.

Anche il settore STUDIO vanta nuove marche di alta qualità. Con Cuadra e Su sono rappresentate fantastiche collezioni della Spagna. La marca americana André Assous abbina l’arte alle calzature e la marca tedesca Nine to Five diffonde un tocco cosmopolita. Le seguenti marche provenienti dall’Italia sono nuove alla GDS: Ernesto Dolani, Iceberg, Ines Italy e Punto Pigro.

Il mondo tematico POP UP ha trovato una nuova dimora nel padiglione 10. “Con ciò abbiamo nuovamente avvicinato l’area POP UP a tutta la zona degli avvenimenti fieristici “, dichiara Kirstin Deutelmoser su questo spostamento. Qui, il visitatore che si trova al di fuori delle principali correnti di moda, può fare nuove ed entusiasmanti scoperte, come la marca Steelground, i cui modelli offerti si addicono con le correnti musicali Punk, Rock, Metal e Goth e Krüger Dirndl, che mostra creazioni calzaturiere adatte al tema dei costumi folkloristici. Tra le 100 marche presenti si trovano anche nuovi labels come Betel Life, che offre mocassini e sandali infradito o sandali ciprioti e la marca di accessori Meraki.

Azioni alla GDS: PR-Highlights e 150 Fashion-Blogger

Il primo giorno della fiera l’attrice e moderatrice Collien Ulmen-Fernandes viene attesa come ospite VIP alla GDS. Lei perseguirà i punti significativi della stagione Primavera/Estate 2016 del Front Row. Inoltre i visitatori attendono un altro ospite allo Skechers Show: la ex vincitrice del Germany’s Next Topmodel - Barbara Meier che presenterà la nuova collezione.

Il Press Walk offre nuovamente ai visitatori nel primo giorno della fiera la possibilità di porsi in scena sul palcoscenico della GDS e di presentarsi ai rappresentanti della stampa internazionale sul luogo. La Sample Map offre agli stilisti ed ai redattori di moda un vasto panorama sulle marche, che offrono un servizio di ordini per produzioni di moda.  

La nuova Testimonial Blogger della GDS Nina Schwichtenberg di “Fashiioncarpet” riferirà nuovamente sul suo blog e sui social networks, durante il corso della fiera, sui nuovi It-Pieces della stagione raggiungendo così diecimila sostenitori. Inoltre il 31 Luglio, in collaborazione con la rivista di moda online style ranking, sono attesi nei padiglioni della fiera più di 150 Fashionblogger. L’attenzione si concentrerà sul FashionBloggerCafé “shoedition“, che verrà registrato dagli sponsori Buffalo, Bugatti Shoes, Collonil, Gillette Venus e Rockport. Oltre a DIY-Aktionen - Azioni fai da te, attira l’attenzione una vera e propria cabina di rodeo. Un punto culminante del 3° giorno fieristico è il Blogger-Runwayshow, in cui cinque blogger di moda mettono in scena le nuove tendenze calzaturiere di cinque marche partner. Oltre alla Testimonial Blogger Nina Schwichtenberg, che prende a se lo stile dei modelli della marca di tendenza Espadrij l’originale, i seguenti Blogger mostrano il loro senso della moda: Jennifer Schleich di ”Jestil“ per Clarks, Tina Carrot di ”Amour de Soi“ per Ara, Janina Pfau di ”Love and Urban“ per Gant e Jennifer Krüger di ”Love it and move on“ per Softclox.

Durante i due primi giorni di fiera, nella Blogger-Lounge regna un’atmosfera da casinò. Sotto il motto "Business is an easy game" tavoli da gioco con offerte di Roulette provvedono ad una atmosfera rilassante, per allacciare nuovi contatti d’affari.

Very British: Area scena VERAMENTE IMPORTANTE

L’Area scena RICHTIG WICHTIG (VERAMENTE IMPORTANTE) si trasferisce anche nel padiglione 10 e si avvicina così agli espositori del mondo POP UP. Anche questa volta il promotore Eddie Mackowiak si è lasciato influenzare dall’atmosfera di una grande città europea. Dopo l’omaggio a Parigi tutto diventa ora very british con il motto “London calling”. I visitatori possono passeggiare tra i punti di riferimento famosi in tutto il mondo come Buckingham Palace, Tower Bridge e Big Ben e vivere da protagonisti non solo il fascino regale ma anche l’atmosfera della moda e della musica di Londra.


Per la prima volta: la fiera per il Fashion Sourcing a Düsseldorf
alla tag it!

Per la prima volta dal 29 al 31 luglio si terrà negli stessi padiglioni accanto al tag it! una fiera sul tema Fashion Sourcing. Alla Düsseldorf Fashion Sourcing (DFS), organizzata da Chinatex Advertising & Exhibition (CTEC), si presenteranno 100 produttori scelti e fornitori di abbigliamento e tessili di tutto il mondo. Con questa ulteriore offerta fieristica la tagit! reagisce alla crescente richiesta di molti visitatori ed amplia la sua offerta anche agli acquisti di moda del commercio all’ingrosso e grandi magazzini. La tag it! ha luogo parallelamente alla GDS e si concentra sul settore Private Label del segmento calzature ed accessori. Grazie al suo posizionamento alla fine del processo informativo ed all’inizio del processo di ordinazione, rappresenta la piattaforma ideale per compratori, per collocare in tempo i loro ordini.

OUT OF THE BOX: Edizione del Festival Calzaturiero di Düsseldorf

Venerdì 31 Luglio all’edizione estiva della GDS avrà luogo per la seconda volta il Festival delle calzature e degli accessori, OUT OF THE BOX. A partire dal pomeriggio i visitatori potranno rallegrarsi per gli avvincenti eventi che si terranno su luoghi pubblici. Così con lo show di moda di 14 marche di tendenza brasiliana, l’atmosfera estiva fa il suo ingresso a Düsseldorf. Ed il produttore calzaturiero Ara offre anche sulla Schadowplatz un assaggio sulle tendenze della prossima stagione Autunno/Inverno. Il punto culminante viene offerto dal primo High Heel Run di Deichmann sulla Graf-Adolf-Platz, moderato dal volto televisivo Peyman Amin. Allo scatto della corsa possono partecipare tutti i fans con tacchi alti, altezza minima 7,5 cm e non più larghi di 1,5 cm. Un modello di calzatura ultradimensionali fornisce motivi fotografici. Particolare attrazione: una gigantesca calzatura stiletto, con la quale gli amanti di calzature possono mettersi loro stessi in scena come tacco. Sulla Kö-Bogen i visitatori potranno ammirare una Sneaker disegnata da Thomas Rath. E la calzatura Boot di Camel Active, di fronte a Roland sulla Schadowstraße dà un assaggio della prossima stagione autunnale. I visitatori dovranno ad ogni modo tenere gli occhi aperti, in quanto sugli alberi lungo la Königsallee centinaia di sandali infradito della ditta Ipanema attendono nuovi proprietari. Inoltre in negozi selezionati avranno luogo delle vendite promozionali. A partire dal tardo pomeriggio ha luogo nel Club Dr. Thompson: From Five To Five. Il grande party dopo la fiera calzaturiera con BBQ aperto a tutti i visitatori della fiera e del festival.

PDF Download (454.2 KB)
RTF Downlaod (165.3 KB)
 
 

More informations and functions

Pressekontakt für Journalisten


Deutschland, Österreich, Schweiz

Christiane Schorn
Messeplatz
40474 Düsseldorf
Tel.: + 49.211.4560.991
Fax.:+ 49.211.4560.87991

E-Mail


International

Maria-Sawa Possinke
Messeplatz
40474 Düsseldorf
Tel.: + 49.211.4560.996
Fax.:+ 49.211.4560.87996

E-Mail