Main content of this page

Anchor links to the different areas of information in this page:

You are here: Home.

Düsseldorf diventa la città della scarpa

Düsseldorf diventa la città della scarpa

+ Beth Ditto, ospite d’onore al GDS Grand Opening
+ Oltre 900 brands per dare vita ai mondi GDS
+ Tendenze, sfilate e blogger-cafè
+ Conferimento degli Award da parte di schuhkurier
+ Hippie Mercado – il mercatino vintage in fiera
+ Oltre 100 attrazioni ‚out of the Box‘ nella città


Finalmente è giunto il momento: il salone GDS global destination for shoes & accessories parte con il suo nuovo concetto. In anticipo come mai, dal 30 luglio all’ 1 agosto – si presenteranno oltre 900 brands in occasione del salone calzaturiero di Düsseldorf. Quasi tutti gli stand potranno festeggiare un’anteprima: la maggior parte dei label presenteranno per la prima volta le proprie collezioni primavera / estate 2015 al pubblico del settore. In questo modo il settore potrà festeggiare a Düsseldorf l’inizio della stagione e tutta Düsseldorf parteciperà a questa grande festa. Oltre agli eventi B2B in fiera, GDS organizzerà anche il festival cittadino „Out of the box“, con oltre 100 azioni sul tema scarpe & accessori in città.

Il 29 luglio partirà tag it! by gds, il nuovo concetto per il private labeling, che si terrà in contemporanea con GDS e prevede la presenza di oltre 370 espositori.



Beth Ditto ospite d’onore al GDS Grand Opening
Il segnale di partenza per il nuovo salone GDS avviene questa volta martedì sera, quando – nella galleria d’arte Petra Nostheide-Eycke – si terrà a partire dalle ore 18 un Private View della mostra „Art Shoes – Shoes in Contemporary Art“.

La grande apertura ufficiale nello Schwanenhöfe viene inoltre accompagnato da una mostra di ritratti particolari: il fotografo Gerrit Starczewski, per realizzare il suo progetto „Dancing Shoes“ si messo ai piedi dei VIP, fotografando le loro scarpe. Non è un caso, se nella sua collezione viene rappresentata anche un’artista, il cui spettacolo farà gioire gli ospiti invitati: la cantante americana Beth Ditto sarà la star assoluta della serata.

Padrone di casa e presidente della direzione di Messe Düsseldorf, Werner M. Dornscheidt considera questo evento anche come un segnale per il settore: abbiamo optato con consapevolezza per un Grand Opening, con una star internazionale, per comunicare la nostra visione. Come piattaforma fieristica non vogliamo entusiasmare soltanto i nostri clienti B2B, ma anche i clienti finali. Sono lieto per il fatto che GDS, insieme ad alcuni espositori e commercianti molto impegnati, riesce a diffondere con forza e oltre i confini della fiera, l’argomento scarpe & accessori in tutta Düsseldorf.“

Oltre 900 brands per dare vita ai mondi GDS
Gli operatori del settore, che visiteranno il salone, guarderanno con particolare curiosità la nuova suddivisione dei padiglioni, in quanto, per la prima volta ed al posto di tanti segmenti differenti , il salone GDS verrà suddiviso in tre grandi temi e cioè: STUDIO, HIGHSTREET e POP UP. Ognuno di questi mondi offrirà il proprio cosmo – con un design adeguato e la giusta atmosfera.

Nel mondo „HIGHSTREET – The Modern Pulse“ i visitatori troveranno la varietà più grande di marchi, che vanno dal moderno allo sportivo ed al classico. Tra le novità di GDS si possono elencare Fab by Fabienne Footwear, Gant Footwear, Giesswein, Jack Wolfskin, Lacoste, Marc O’Polo, Naturalizer, Napapijri Footwear, Noë, Ricosta e Viking. Tra l’altro, sono Bull & Hunt, Hüftgold/Mischmasch Berlin e Wou Wou i nomi di accessori, presenti per la prima volta al salone GDS.

Già conosciuti come espositori GDS e da oggi presenti nel mondo HIGHSTREET troviamo tra l’altro: Ara, Birkenstock, Braun Büffel, Camel Active, Clarks, Donna Carolina, Gabor, Lloyd, Lowa, Manas, Salomon, Skechers, Steve Madden, Tamaris e Unisa.

Nel mondo „POP-UP – The Urban Groove“ i visitatori potranno vivere lo streetwear e le collezioni giovani ed innovative. Tra l’altro, all’anteprima del nuovo concetto GDS parteciperanno i label, già conosciuti ai visitatori AS98, Dr. Martens, El Naturalista, Espadrij L’orginale e G-Star Raw Footwear. A questi si sono aggiunti nuovi espositori, come Dallasta, Faguo, Havaianas, Me & Macs e Replay Footwear.

Nel mondo STUDIO – The Premium Note si presenteranno label di prestigio, come D’Acquasparta, Floris van Bommel, Moma, Pantanetti, Pura Lopez oppure See by Chloe. I seguenti label colgono l’occasione dell’anteprima di GDS per partecipare all’evento: Anthony Miles, Barbour Footwear, Blauer, Freebird, Il Sandalo Italia, Jil Sander Navy, Kennel & Schmenger, Lario 1898, Maypol, Panchic, Patrizia Pepe, Porsche Design, Silvano Lattanzi, Smith’s American e The No Animal Brand.

Tendenze, sfilate e momenti clou
In ognuno di questi tre mondi i visitatori riceveranno ulteriori orientamenti, grazie al percorso chiamato "Highlight-Route": un percorso definito, che – con l’intento di facilitare l’orientamento all’inizio della stagione - passa vicino ad azioni oppure esposizioni particolarmente interessanti e di rilievo.

Al centro di questa iniziativa si trova il tema delle tendenze. In tre Trend-Spots, appositamente creati, verranno presentati ai visitatori i trend moods anteposti della prossima estate. Per stimolare tutti i sensi, è previsto inoltre il Forum Touch – un avvenimento tattile, grazie al quale si deve toccare con mano materiali differenti. Queste esposizioni vengono completate da una relazione sulle tendenze, presentata dalla rivista specializzata „Textilwirtschaft“.

Dopo le informazioni sulle tendenze si consiglia uno sguardo mirato sui prodotti. Il salone offre diverse possibilità: con la sua sfilata „Belles Rebelles“ GDS metterà in scena miratamente le collezioni premium. Ma anche gli spettacoli, organizzati dagli espositori stessi, come per es. Ara, Birkenstock, Camel Active, Clarks, Highline United, dell’agenzia di moda Klauser con diversi marchi e una sfilata di stilisti spagnoli sono dedicati ai distributori. Per Kirstin Deutelmoser, direttrice di GDS e tag it! by GDS, azioni di questo tipo devono far parte di un format di successo. “Siamo lieti per il fatto che marchi come Camel Active hanno riconosciuto l’opportunità ed utilizzano in maniera mirata GDS come palcoscenico, perché questo supporta il nostro concetto. Grazie alla nuova data anticipata siamo in grado di fornire ai distributori tutte le informazioni rilevanti nel momento giusto.“

GDS sta introducendo una serie di provvedimenti PR, vantaggiosi per gli espositori, affinché oltre alla distribuzione si possano raggiungere anche i consumatori. Per la mattina della prima giornata del salone è previsto un press walk press, che presenterà in maniera mirata i prodotti clou degli espositori ai giornalisti. Per i redattori della moda è stata realizzata appositamente „Sample Map“, una pianta specifica dei padiglioni per stilisti, che possono ordinare campioni stampa per i propri fotoshootings redazionali. Per la prima volta, GDS si rivolgerà anche in maniera mirata ai fashion blogger, sempre più importanti per la comunicazione con il cliente finale, anche per quanto riguarda il settore calzaturiero: in collaborazione con il magazin online Styleranking è previsto per venerdì, 1 agosto 2014, il caffè dei blogger di GDS „Shoedition“ – la piattaforma ideale per tutti i fashion blogger, che vogliono informarsi con un anno di anticipo sulle prossime tendenze calzaturiere. Affinché il mondo dei blog venga informata su GDS, è stato possibile acquisire come testimonial la blogger fashion Maja Wyh, che individuerà al salone gli stili più accattivanti degli espositori, per presentarli poi sul proprio blog. L’evento clou delle attività dei blogger sarà un proprio Runwayshow. Cinque blogger fashion creeranno collezioni di tendenza per la passerella. Ognuna delle blogger rappresenterà un label partner. Le collezioni di scarpe selezionate sono di Minnetonka, Högl, Jeffrey Campbell, Peter Kaiser ed Inuovo.

Conferimento degli Award da parte di schuhkurier
Un evento interessante per il settore, sarà la premiazione con gli schuhkurier-Awards programmata per mercoledì sera, in occasione di GDS. La manifestazione si terrà presso il museo d’arte di Düsseldorf K21 e – come ogni anno – verranno premiate aziende di successo, sia per quanto riguarda la distribuzione sia gli espositori.

Hippie Mercado – il mercatino vintage in fiera
Anche nello spazio tra i padiglioni 1 e 4 della prossima GDS verrà proposta una grande offerta: al „Hippie Mercado“ si presenteranno sotto forma di un mercatino vintage 66 labels straordinari. Ispirandosi al mercato tradizionale di Las Dalias a Ibiza, si trasferisce a Düsseldorf il movimento colorato del Hippie Mercado, riportando così i visitatori nell’atmosfera ai tempi dei figli dei fiori, degli anni 70 e 80.

Al più tardi giovedì sera, l’Hippie Mercado diventerà per il settore il punto d’incontro, in quanto qui GDS organizzerà un Grill&Chill per espositori e visitatori. L’atmosfera spensierata viene assicurata da DJ, arrivati appositamente da Ibiza.

Oltre 100 attrazioni ‚out of the Box‘ nella città
Scopo del nuovo salone GDS è – insieme ai marchi ed ai distributori – entusiasmare anche i consumatori di scarpe ed accessori. La realizzazione di questo auspicio avviene attraverso un concetto, fino ad ora mai avuto: „Out of the box“ – il primo festival calzaturiero di Düsseldorf.

Tutti gli appassionati di moda e scarpe possono già ora pregustare specials, eventi ed intrattenimento nelle strade della città, previsti per l’1 agosto 2014 dalle ore 15 alle ore 22. Anche il commercio si sta impegnando: tra l’altro sono programmati eventi da die Schadow Arkaden, Apropos, Schuhhaus Juppen, Breuninger, Clarks e Emporio Armani, per indicare soltanto alcuni dei partecipanti di oltre 100 azioni ed eventi previsti: un’attrazione particolare saranno una scatola di scarpe, di dimensioni enormi e percorribile, sulla Schadowplatz ed il palcoscenico a Kö-Bogen Westseite, che ospiterà – oltre a Dance-Acts ed una sfilata – anche un training per passerelle con Jorge Gonzáles e successiva ora dedicata agli autografi e dediche.

Per tutte le azioni e i vari punti del programma, consultate il sito www.outofthebox-duesseldorf.de

Una panoramica selezionata dei brand, presenti nei trei mondi GDS:
(* = nuovi espositori)

HIGHSTREET:
Ara, Belmondo, Birkenstock, Bruno Premi, Bugatti, Bullboxer, Bulldog’s, Ca’D’Oro, CafèNoir, Camel Active, Clarks, Donna Carolina, Dumond, Fitflop, Flip*Flop, Fluchos, Gabor, Gant Footwear*, Gerry Weber, Giesswein*, Hispanitas, Högl, Jack & Jones, Jack Wolfskin*, Kappa, Lacoste*, Lloyd, Manas, Marc O’Polo*, Mephisto, Mjus, Napapijri Footwear*, Naturalizer*, Noë*, Peter Kaiser, Pikolinos, Rieker, Rocket Dog, Skechers, Steve Madden, Tamaris, Think!, Unisa.

Accessoires:
Anokhi*, Bull & Hunt*, Braun Büffel, Hüftgold/Mischmasch Berlin*, Plomo o Plata, Poddlebag, SDD*, VOI*, Wou Wou*.

Kids:
Agatha Ruiz de la Prada, Bisgaard, Braqeez, Canguro*, Clic!, Desigual for Kids*, Naturino, Primigi, Ricosta*, Lunella*, Miguel Vieira Junior, Zecchino d’Oro.

Performance:
Kamik, Lowa, Salomon, Teva, Viking*.

POP UP:
Art, AS98, Blackstone, Brako, Cafeina, Ca’Shott, Cloud, Coqueterra, Cycleur de Luxe, Dallasta*, Dr. Martens, El Naturalista, Espadrij L’orginale, Faguo*, Fly London, Goldmud, G-Star Raw Footwear, Havaianas*, HUB Footwear, Le Coq Sportif, Levi’s, Lieutenant, Maruti, Me & Macs*, Mola Art Store, Nobrand, Original Penguin, Palladium, Panama Jack, Pepe Jeans Footwear, Replay Footwear*, Rockport, Satorisan, Sendra Boots, Superga, Swear London, TBS, Wonders, Yellow Cab.

STUDIO:
Anthony Miles*, Barbour Footwear*, Blauer*, Bogner, Camerlengo, Candice Cooper, Carlos Santos, Centenario, Chie Mihara, Cult, D’Acquasparta, D.A.T.E., Distilo, Elia Maurizi, Floris van Bommel, Franceschetti, Fred de la Bretonière, Fredsbruder, Freebird*, Gianni Chiarini, Hamlet, Heinrich Dinkelacker, Il Sandalo Italia*, Jeffrey Campell, Jil Sander Navy*, Kennel & Schmenger*, L.A.M.B. by Gwen Stefani*, Lario 1898*, Liebeskind Berlin, Luciano Padovan, Made by Heart, Maypol*, Mexicana, Moma, Munich, Panara, Panchic*, Pantanetti, Patrizia Pepe*, Porsche Design*, Pura Lopez, Rachel Zoe, Reptile’s House, See by Chloe, Silvano Lattanzi*, Silvano Sassetti, Slack London, Smith’s American*, The No Animal Brand*, Trippen, United Nude.

Le prossime edizioni di GDS si terranno nel periodo dal 4 al 6 febbraio 2015 e dal 29 al 31 luglio 2015. I tag it! by GDS partiranno sempre un giorno prima.

PDF Downlaod (303.9 KB)
RTF Download (162 KB)