Main content of this page

Anchor links to the different areas of information in this page:

You are here: Home.

GDS luccica di nuovo splendore

GDS luccica di nuovo splendore

Lo stato positivo delle iscrizioni effettuate sottolinea il nuovo concetto della Fiera

Con impazienza il settore aspetta la prossima estate: allora per la prima volta, dal 30 Luglio al 1o Agosto 2014, la GDS come “global destination for shoes & accessories” prenderà il via con il suo nuovo concetto. La risonanza ottenuta fin'ora da parte degli espositori promette molto. In tutti e tre i mondi della GDS si sono iscritte molte marche avvincenti di calzature ed accessori, tra cui anche molti nuovi espositori. Altrettanto positivo è il numero delle iscrizioni raggiunte dal “tag it! by gds - the show for private label in shoes and accessories”. La fiera avrà luogo dal 29 Luglio al 1o Agosto 2014 ed è il logico sviluppo della precedente GLOBAL SHOES.

Tutti i tre mondi con una buona risonanza
In futuro la GDS sarà strutturata in tre mondi STUDIO, HIGHSTREET e POP UP. Ogni mondo è un cosmo proprio – con un design adeguato e l’atmosfera appropriata. Le collezioni in “HIGHSTREET – The Modern Pulse” coprono una gamma di prodotti che va dal moderno allo sportivo fino al classico. A questo hanno già annunciato la loro partecipazione ditte come Ara, Buffalo, Camel, Clarks, Donna Carolina, Gabor, Kangaroos, Manas, Mephisto, Lloyd, Skechers, s.Oliver, Unisa, Vagabond o Wortmann. Nel settore Confort saranno presenti per esempio Birkenstock, Finn Comfort, Ganter o Sioux. Tra i nuovi espositori HIGHSTREET si contano marche come Gant, Lacoste, Marc O’Polo, Napapijri, Giesswein o Viking. Fa inoltre piacere il fatto che Brown Shoe Company festeggia con la sua marca Naturalizer il suo debutto alla GDS.

Tre le marche per bambini si trovano tra l’altro Bisgaard, Däumling, Clic!, Falc, Richter, Primigi e da poco nuovamente anche Ricosta. Il settore Performance tratta in seno alla HIGHSTREET sportività, armonia con la natura e stili di vita attivi. In questo campo si presenteranno tra l’altro aziende come Gore, Kamik, Lowa, Salomon o Teva.

Con il nuovo concetto della GDS si potenzia ulteriormente anche il tema accessori. Qui nel frattempo si sono annunciate marche come Braun Büffel e Poodlebag. Fanno il loro debutto inoltre Bull + Hunt, George Gina & Lucy, Hüftgold/Mischmasch Tom Tailor Bags, Tyoulip Sisters, Vento/Vespa o Voi Leather Design.

“POP-UP – The Urban Groove” è una vivace piazza di mercato per marche Streetwear già annunciate. A Luglio presenteranno le loro nuove collezioni espositori come AS98, Dr. Martens, G-Star, El Naturalista, Fly London Maruti, Panama Jack, Pepe Jeans Footwear o Replay.

In STUDIO – The Premium Note si presentano marche di alto pregio come Ash, United Nude, Attilio Giusti, Chie Mihara, Dinkelacker, Franceschetti, Jaime Mascaro o La Martina. Nuove sono inoltre tra l’altro Kennel & Schmenger, Barbour Footwear e Patricia Pepe.

In ognuno dei tre mondi i visitatori riceveranno un’ulteriore orientamento tramite l‘"Highlight-Route", un percorso già definito che attraversa stand di espositori selezionati, speciali presentazioni di prodotti, informazioni di tendenza, sfilate di moda ed eventi vari. Inoltre la GDS con un tema chiave stagionale collega il suo focus di moda per calzature ed accessori con temi di rilievo della società e tendenze a lungo termine. In Estate del 2014 l’Urban Cycling sarà al centro dell’attenzione della GDS – come cultura di una moderna ed ecologica mobilità e quale stile di vita urbano. La GDS desidera presentare Urban Cycling in un ambiente alla moda. Urban Cycling influenza lo stile di abbigliamento e stabilisce nuove norme per la sportività.

tag it! by gds
Allo stesso tempo, alla nuova entrata in scena della GDS verrà lanciato a Luglio 2014 un nuovo elaborato concetto fieristico: tag it! by gds. Il nuovo concetto fieristico è indirizzato ai produttori e ai commercianti internazionali di calzature ed accessori con in focus produzioni di private label. Anche qui il feedback da parte degli espositori è molto incoraggiante: nei padiglioni europei si sono già iscritti numerosi espositori, come per esempio: Achten Fashion, Edelfashion, Intermedium, IDANA, Kidderminster, Lenci Calzature, Poelman, Theo Henkelmann o Trend Design. Oltre a questi partecipanti famosi, noti sul mercato, l’offerta viene ampliata da diversi singoli stand o stand-collettivi del Sud e del Sud-Est Europa. Anche il padiglione internazionale e il padiglione per l’approvvigionamento sono nel frattempo quasi tutti occupati. Tutte le principali aziende internazionali appartenenti al business dei privat label saranno presenti. A queste appartengono Cortina, Y.Jessi, Studio 56, New York Group, Mad Mad M; Different Shoes, Jiesi, Bonita, Amydell, Guangzhou Ekai, Gaflana, Carson, Raj Shoes India o Trading Places. Il punto d’incontro centrale nel padiglione 16 sarà la Trend Lounge, che da ai partecipanti, all’inizio del mercato d’acquisto per la nuova stagione, la necessaria sicurezza nella scelta delle collezioni. Stand collettivi della Malesia, Singapore, India e Taiwan completano l’offerta nel segmento internazionale.

Nel padiglione di approvvigionamento una chiara segmentazione secondo la tipologia di prodotti da ai visitatori la possibilità di cercare miratamente capacità di produzione in tutte le regioni della Cina.

OUT OF THE BOX - Düsseldorf festeggia il Festival delle calzature e degli accessori.
Al terzo giorno della Fiera per tutti i consumatori entusiasti delle calzature ha luogo il Festival delle calzature e degli accessori con il nome OUT OF THE BOX. Gli interessati alla moda e gli amanti di calzature possono allietarsi al 1o Agosto 2014 dalle ore 15.00 alle ore 22.00 con speciali eventi e intrattenimenti nei negozi di Düsseldorf e nelle vie della città. Così per esempio studenti dell’Accademia Modedesign presentano nella Schadow Arkaden i loro progetti di studio e schizzi sul tema “Calzature ed Accessori”. In quattro grandi bar si può avere un Cocktail chiamato OUT OF THE BOX creato apposta per questa occasione. La galleria di Düsseldorf Nostheide-Eycke fa delle calzature con i tacchi alti degli oggetti d’arte e presenta i lavori dell’artista tedesca Svenja Ritter. Il partner mediatico della GDS styleranking.de invita i blogger di moda nazionali ed internazionali, ad allestire le vetrine dei negozi partner nella City di Düsseldorf. In appositi contenitori di calzature propri i cittadini di Düsseldorf avranno inoltre la possibilità di donare le loro scarpe a scopo di beneficenza. In serata ha luogo il grande After Shoe Party nell’annunciato Club Dr.Thompson e si può festeggiare fino alle prime ore del mattino. Tutte le azioni ed i punti del programma si trovano su www.outofthebox-duesseldorf.de

PDF Download (255.9 KB)
RTF Download (27 KB)