Main content of this page

Anchor links to the different areas of information in this page:

You are here: Home.

Fascino Caraibico al Design Attack

„BAHAMA MAMA“ è il motto della 19ma edizione del Design Attack. Dall’11 settembre 2013 i visitatori e gli espositori verranno trasportati in un paradiso caraibico. Le Bahamas sono la fonte d’ispirazione del nuovo motto perché rappresentano l’estate, il sole ed il relax. Tra palme e sabbia bianca il trambusto vivace del Design Attack riproduce il modello di vita di un mercato caraibico. In mezzo a questo paradiso, 100 giovani disegnatori ed hippe labels presentano nuovamente le loro straordinarie collezioni. In questo scenario possono presentare al pubblico i loro disegni creativi di calzature, borse, accessori e prodotti Lifestyle. Per la prima volta saranno presenti a settembre BeachFeet, Candy & Grace, Heelbopps, Kleiddich, Mipacha und Mirlistyle. Sono di nuovo presenti Ostblock Design, Photocouture come pure Visionary Eyecatcha,.

Espositori e visitatori hanno la possibilità di gustare al bar sulla spiaggia estiva frutta fresca e prelibati cocktails. Durante il fitto calendario di appuntamenti, l’ambiente del Design Attack offre una pausa di relax distensivo. Cibi di ispirazione caraibica, come pesce fresco così come salse piccanti con curry e cocco, danno forza ai prossimi appuntamenti. Vale la pena di visitare anche il programma d’intrattenimento. Giovedì a partire dalle ore 16 avrà luogo una Happy Hour al Design Attack Bar, venerdì invece sarà alle ore 15.00. Inoltre due volte al giorno verranno presentate in uno show proprio nuovi disegni di calzature ed accessori (mercoledì e giovedì,alle ore 12 ed alle ore 15.00; venerdì, alle ore 12.15 ed alle ore 15.00). Nella giornata fieristica di venerdì (ore 12.00) verrà attribuito il premio Design Attack, che spetta al giovane disegnatore più creativo e più originale. Inoltre giovedì, secondo giorno di fiera, ha luogo a partire dalle ore 18.00 sul comprensorio fieristico all’aperto tra il padiglione 2 ed il padiglione 3, il leggendario party della GDS, che si rifà al motto del Design Attack “ BAHAMA MAMA”.

Labels to watch
Mipacha
La marca Mipacha è stata fondata a Cuzco,Perù e presenta scarpe fatte a mano formato sneaker. Il nome e i logo si ispirano ad un antico credo degli Inca, Cuzco considerato il centro del mondo. Mipacha si basa sul principio del commercio equo e desidera migliorare le condizioni di lavoro dei dipendenti peruviani. Ogni calzatura appoggia valori economici, sociali e sostenibili. I modelli si ispirano ai colori molteplici e ai colori vivaci dei tessuti peruviani. Campioni folcloristici e disegni a colori si incontrano con forme moderne. Ogni calzatura, con i suoi colori ed i suoi simboli, racconta una storia propria sul paese e la cultura. Scopo della Mipacha e quello di coniugare qualità e conforto alla bellezza dei tessuti sudamericani.
Padiglione 3 / DA40 / http://www.mipacha.com

Candy & Grace
Questa marca di Düsseldorf conquista con attraenti orologi da tasca pop-art, il mercato degli accessori. Indipendentemente dal fatto di avere colori vivaci come rosa, verde mela o arancio; l’orologio da polso è sempre un accessorio decorativo e adattabile da indossare. Nella cintura dei pantaloni, alla vita, nella tasca o sul collo, costituisce sempre un’attrazione visiva. Nella scelta dei nomi da attribuire ai loro modelli di orologi, i tre fondatori dell’impresa Felix Buch, Daniel Rausch e Benedict Liedtke ricorrono alle loro storie personali ed attribuiscono a questi, nomi capricciosi di ragazze come Hannah, Pina, Diana o Theresa.
Padiglione 3 / DA65 / http://www.candyandgrace.com

Kleiddich
La marca Kleiddich fondata da Khadija Mokni è ideale per quelle persone , che intendono abbellire se stessi e la loro casa in modo „esclusivo“ e sostiene disegno e qualità – “Made in Germany”. Kleiddich offre moda di lunga durata e mobili sostenibili che si distanziano dal mercato di massa. Pezzi unici, esemplari limitati di vestiti sono fatti individualmente a mano e coniugano disegno e lavoro sartoriale. Nella produzione dei suoi pezzi di mobili, la disegnatrice da molto valore alla sostenibilità. Esclusivamente pezzi di mobili antichi e pregiati vengono rinnovati e pertanto riciclati. Così Kleiddich desidera contribuire ad influenzare positivamente il comportamento d’acquisto dei consumatori riguardo alla longevità e sostenibilità dei prodotti.
Padiglione 3 / DA84

Heelbopps
Un passo falso ed il tacco è rotto o possibile tutto il piede slogato. Ogni donna che per una volta si è addentrata con tacchi alti dentro la giungla della città conosce questo problema: tacchi a spillo nel negozio di scarpe sembrano meravigliosi, ma nella vita quotidiana essi non sono ottimali per qualsiasi situazione. Una soluzione alquanto elegante e intelligente per questo problema ha trovato la disegnatrice di moda Katherina Hermes. Hermes ha battezzato questa sua nuova creazione „Heelbopps“. Questi tacchi sovrapponibili sono costruiti in modo tale da adattarsi a diversi formati di tacchi stabilizzando e facilitando l’andatura su pavimento ciottolato e su prato. Danno un cenno di moda colori al neon e colori pastello, applicazioni di vetri di cristallo e di borchie. UItili ed eleganti – sotto il motto „Design follows function“.
Padiglione 3 / DA99 / http://www.heelbopps.com

Mirlistyle
„Tutto si avvolge e si capovolge“ – è il motto di Mirlistyle. Il portafoglio di questa marca comprende graziosi foulard, sciarpe da avvolgere o anelli attorcigliati. I prodotti sono fatti a mano con molto amore e cura ed ideali per ogni occasione: sia se elegante o sportiva che per la primavera, estate, autunno o inverno. L’Austriaca Maria Zwickl ha iniziato con foulard col cappuccio, gonne e copribraccia felpati. A questi si sono aggiunti foulard scaldacollo (chiamati anche Loop). Alla fine nasce l’idea di combinare insieme due prodotti; nasce così il foulard con cappuccio e scaldacollo in materiale felpato, in jersey e/o cotone. Per finire segue il multifunzionale Shaturo, una combinazione di foulard, sciarpa e gonna, che si può accostare individualmente.
Padiglione 3 / DA77 / http://www.mirlistyle.at

BeachFeet
BeachFeet è stata fondata nel 1984 sulle spiagge assolate della California. Il fondatore Greg Licht aveva iniziato nel suo garage a produrre sandali simili ad infradito prodotti con tute riciclate di neoprene. Il primo prodotto di questa marca sono stati i confortevoli sandali chiamati "The Original", che nel 2012 sono stati lanciati in tutto ilo mondo con successo. Anche i Boots austrialiani di BeachFeet convincono per la loro confortevolezza e sono fatti in pelle di vitello o pelle di pecora e imbottiti anche con vera lana merinos. I mocassini, le scarpe casual e i sandali sono creati per un miglior confort e con molto stile.
Padiglione 3 / DA59 / htpp://www.beachfeet.com

Oltre ad affascinanti nuove marche si trovano inoltre stand della Università Statale per Disegno e Tecnologia di Mosca - Staatlichen Universität für Design und Technologie Moskau (Padiglione 3 / DA01), La Scuola Tedesca Calzaturiera di Pirmasens - Deutschen Schuhfachschule Pirmasens (Padiglione 3 / DA102-107) e la Scuola CFPIC del Portogallo - CFPIC Schule aus Portugal (Padiglione 3 / DA41-46), che mostrano un quadro completo dei loro lavori.

Per tutte le attività inerenti la GDS e la GLOBAL SHOES vogliate visitare i nostri siti:
www.gds-online.com/
www.globalshoes-online.com

Düsseldorf, 28.08.2013

PDF Download (527.34 KB)
RTF Download (4.55 MB)